In Novità Agricola
  • Cos’è la Peronospora?

La Peronospora nella lattuga è una delle malattie più frequenti e importanti, causata dallo pseudofungo Bremia lactucae, che influisce sulla redditività delle colture sia in serra che all’aperto.

Questa malattia è diffusa in tutto il mondo e in un breve periodo di tempo è in grado di produrre una essiccazione completa delle foglie e di distruggere contemporaneamente intere piantagioni, se sussistono le condizioni ideali per lo sviluppo del fungo, legate all’umidità e alla temperatura.

Inoltre, la Peronospora è in grado di attaccare le foglie della lattuga in tutte le sue fasi di crescita e di solito appare soprattutto in primavera.

  • Sintomatologia:

Quando la lattuga è affetta dalla Peronospora, mostra come sintomi iniziali una caratteristica muffa bianca e polverosa, situata sul dorso della foglia e che finisce per cambiare colore diventando gialla o verde pallido nella zona interessata.

Se la pianta non riceve alcun trattamento, la malattia si diffonderà in tutta la pianta, rendendone possibile la morte a causa dell’essiccazione completa delle foglie. All’inizio sembra una polvere estranea alla pianta, anche se esaminandola in modo più attento si osserva che aderisce alle foglie, poiché i sintomi iniziano sempre con macchie clorotiche che coincidono con la nervatura delle foglie delle piante attaccate.

  • Esigenza di controllo

Le condizioni che favoriscono lo sviluppo della malattia persistono per ampi e prolungati periodi di tempo, quindi sono essenziali sia i trattamenti preventivi che la calendarizzazione ottimale degli stessi.

La linea naturdai di Idai Nature dispone di soluzioni che possono contribuire a prevenire e combattere in modo efficace la Peronospora nella tua coltura. Consulta il nostro ufficio tecnico.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

Agricultor de Lechugas